Make everything as simple as possible,
but not simpler!
  A.Einstein

L'agenzia di zona Aermec per Viterbo sta organizzando un incontro formativo per il prossimo venerdì 30 novembre 2012.

Il seminario sarà diviso in due parti e tratterà i seguenti argomenti:

  • Valutazione delle prestazioni stagionali delle pompe di calore nell'ambito della certificazione energetica (ore 09:00-11:15 Antonio Ariemma - Aermec SpA).
  • La certificazione energetica degli edifici: utilizzo del software MC 11300 (ore 11:30 - 18:00 Alberto Pasqualini - Aermec SpA).

La location scelta per l'incontro è: HC Hotel Villa Sofia - Strada San Salvatore (Str. Teverina) - Viterbo.

La partecipazione è gratuita. L'incontro si svolgerà al raggiungimento di un minimo di 15 adesioni (massimo 25).

Chi intende partecipare (ottimo per utenti della zona di Roma) può mettersi in contatto con l'agente di Viterbo:

http://www.aermec.com/it-it/venass/default.asp?id=141&reg=12

oppure contattando direttamente noi utilizzando il modulo previsto:

http://www.masterclima.info/contact.aspx

Per ragioni logistiche ed organizzative abbiamo necessità della conferma entro mercoledì 28 novembre.

Come per la stragrande maggioranza dei generatori di calore, anche le pompe di calore sono soggette ad una modifica del rendimento nel caso in cui il carico applicato sia inferiore alla potenza massima che il generatore può fornire.

Di questo aspetto la UNI/TS 1130-4 se ne occupa al punto  9.4.4 (Prestazioni fattore di carico ridotto) introducendo un fattore correttivo da applicare al COP dichiarato dal costruttore nelle prestazioni a pieno carico.

Tale fattore correttivo può essere determinato:

  • in base ad una elaborazione di dati forniti dal fabbricante;
  • in base a modelli di calcolo di default quando tali dati non siano forniti

Prosegue...

Comunicato stampa del MSE:

È stato varato oggi, dal ministro dello Sviluppo economico Corrado Passera, di concerto col ministro dell’Ambiente Corrado Clini e delle Politiche agricole Mario Catania, uno schema di decreto ministeriale che - attraverso un nuovo sistema di incentivazione - consente di dare impulso alla produzione di energia rinnovabile termica e di migliorare l’efficienza energetica. Il provvedimento è una tappa essenziale per il raggiungimento e il superamento degli obiettivi ambientali europei al 2020.


Il decreto, che passa ora all’esame della Conferenza Unificata, si propone infatti il duplice obiettivo di dare impulso alla produzione di energia termica da fonti rinnovabili (riscaldamento a biomassa, pompe di calore, solare termico e solar cooling) e di accelerare i progetti di riqualificazione energetica degli edifici pubblici.

Continua sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico.

E’ da oggi in linea una nuova versione di MC 11300.

Si è reso purtroppo necessario distribuire a breve periodo dalla precedente una versione che risolva alcuni errori bloccanti correlati con la nuova gestione dei pavimenti su terreno.

Nel frattempo abbiamo anche apportato alcune modifiche nei controlli sulle Pompe di Calore. Relativamente a questi generatori, stiamo notando da tempo che molti progettisti non inseriscono dati sufficienti per portare a termine un calcolo (prestazioni nominali inesistenti, temperature di cut-off fuori da ogni logica, etc). Questo genera errori bloccanti nelle routines di calcolo (divisioni per 0, etc). Da parte nostra, non è in pratica possibile verificare la congruenza di tutti i dati che vengono inseriti in quella videata; anche se ci stiamo provando. Per il momento tentiamo di abbattere la generazione di errori bloccanti che possono far perdere il lavoro. Dovrebbe essere banale ricordare che, se non si inseriscono dati a sufficienza, il risultato non può essere valido.

MC 11300


Calendario Eventi

<dicembre 2017>
lumamegivesado
27282930123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
1234567

Partners