Make everything as simple as possible,
but not simpler!
  A.Einstein

AerSplit_sshotAerSplit è la nuova applicazione concepita e sviluppata da Aermec in aiuto alla scelta dell'unità spilt-system più adatta.

I sistemi "Condizionatori d'ambiente" di Aermec trovano il loro naturale utilizzo nel settore residenziale ma sono altresì installati in molteplici altre situazioni. Con AerSplit è possibile individuare un prodotto in base al carico termico richiesto e visualizzare le informazioni essenziali.

La nuova App di Aermec integra un calcolo semplificato del carico termico per il raffrescamento da 1 fino a 4 locali. L'algoritmo di calcolo, personalizzato per le nostre latitudini, considera l'irradiazione solare attraverso le superfici finestrate ed i componenti opachi, le dispersioni per ventilazione e gli apporti dovuti ad apparecchiature elettriche e persone.

La selezione del modello consente di restringere le alternative fra le apparecchiature che più si conformano alle esigenze.

Una volta concluso il calcolo, l'applicazione crea un report della selezione. Il tutto può essere comodamente inviato tramite mail.

La selezione comprende una parte del catalogo Aermec. Per potenze maggiori o situazioni diverse, contattare l'organizzazione Aermec.

L'applicazione è gratuita e disponibile per tablet iPad direttamente sull'Apple store.

Il giorno 15 dello scorso mese di giugno, presso il CTI, si è svolta una riunione congiunta dei gruppi di lavoro interessati al progetto di Raccomandazione CTI 09/2012: "Prestazioni energetiche degli edifici: calcolo della quota di rinnovabili".

I principali risultati delle consultazioni (estratto da verbale CTI pubblicato oggi) sono i seguenti:

  • vi è la conferma della disponibilità, da parte di MSE, di rivedere l’Allegato 3 del D.Lgs 28, anche sulla base di ciò che emergerà dal lavoro svolto in sede CTI. E’ opportuno quindi sviluppare in tempi brevi una opportuna documentazione (metodo ed esempi di calcolo anche riguardanti la parte estiva) di modo da presentare ad MSE uno strumento utile per le valutazioni;
  • vi è la raccomandazione da parte di MSE di mantenere la QR come rapporto tra energie primarie. Tale aspetto tuttavia deve essere ancora discusso in sede ministeriale;
  • il CTI dovrebbe elaborare rapidamente la raccomandazione, almeno per consentire l’applicazione del D.lgs 28 per i servizi di climatizzazione invernale e produzione di acqua calda sanitaria. La climatizzazione estiva potrebbe quindi essere considerata in un secondo momento;
  • parallelamente alla questione del calcolo della QR, è emersa anche la necessità di definire nel dettaglio la modalità di calcolo dell’EP, approfondendo alcuni aspetti come il computo dell’energia esportata. Tali questione potranno essere trattate in una successiva raccomandazione.

Ne consegue, fra gli obiettivi principali:

  • la finalizzazione, senza la parte relativa al raffrescamento, della raccomandazione R09 entro luglio 2012. Questo poiché è necessario fornire una linea guida nazionale al più presto.

Per gli utenti MC 11300 ricordiamo che il calcolo della quota rinnovabile implementato nella versione 1.39 segue le indicazioni DGR 1366/2011 della Regione E.R. e l'anteprima della Raccomandazione 09/2012. E' pertanto possibile che la versione definitiva della Raccomandazione sia significativamente diversa dalla'attuale.

MC 11300


Calendario Eventi

<agosto 2017>
lumamegivesado
31123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031123
45678910

Partners