Make everything as simple as possible,
but not simpler!
  A.Einstein

E’ disponibile per il download la versione 1.17 di MC Impianti 11300. Nessuna modifica al calcolo o caratteristiche particolari (anticipiamo la domanda: la gestione delle strutture non è ancora pronta!). Due le motivazioni per le quali abbiamo pubblicato questa versione:

1) E’ stata presa la decisione di estendere a tutti gli utenti la certificazione del singolo appartamento all’interno di un condominio. La versione LE dispone da oggi anche di questa possibilità: allo scopo inserire i dati aggiuntivi richiesti in Zone termiche.

2) E’ stata implementata una diversa gestione delle stampe / esportazione dei documenti. Si tratta di una funzionalità estremamente sofisticata che porterà nel futuro dei vantaggi sia per noi programmatori sia per gli utilizzatori (soprattutto quelli informaticamente più evoluti).
Torneremo sicuramente sull’argomento. Per il momento possiamo dire che si tratta di una gestione che comprende (con paragone a MS Word) editor di testo, modelli e campi. L’editor di testo è sufficientemente completo per poter essere utilizzato appieno; i modelli possono essere creati dall’utente ed i campi sono resi disponibili dal software. Combinando queste entità è possibile creare stampe con alto livello di personalizzazione (ad esempio stampe personalizzate, disposizioni regionali, report impaginati nel modo voluto, etc.).
L’uso è leggermente diverso dai metodi tradizionali. E’ sparito il classico pulsante “Stampa” in favore di una gestione completamente diversa ma più completa. Ad uso “quick start”, vediamo i punti principali:

Editor

  1. Premere sull’icona per creare un nuovo documento di stampa (viene richiesto il tipo di documento);
  2. Apportare le eventuali modifiche direttamente nel documento (ad ogni calcolo i dati nella stampa vengono automaticamente aggiornati – anche dopo un salvataggio ed una elaborazione successiva);
  3. Richiedere il salvataggio / stampa / esportazione per mezzo delle apposite icone.

Non è difficile: dopo un paio di stampe si ha già il controllo della situazione ;)

Ripeto, forse è difficile cogliere immediatamente la potenzialità di questo meccanismo dal momento che per la maggioranza si tratta di concetti nuovi (se non erro, siamo gli unici nel settore a fornire questa funzionalità; qualche sh blocca pure l’esportazione consentendo solo la stampa …). Siamo disponibili ovviamente per il supporto necessario ed a rendere magari più funzionale il tutto. Parliamone.

La nuova versione è disponibile per l’installazione al seguente collegamento:

MC Impianti 11300 Versione 1.17

Lo scorso giovedì 11 marzo abbiamo presentato il software MC 11300, in versione 1.16, alla commissione esaminatrice del CTI (per la validazione del software). Come i bambini discoli non volevamo dare la notizia che, purtroppo, ci hanno “rimandato”. La “ragione” ci ha poi fatto propendere a rendere comunque pubblico l’esito dell’incontro.
Ecco le non conformità riscontrate da CTI nell’incontro:

  • Non è implementato il calcolo delle trasmittanze termiche di componenti opachi e trasparenti secondo le rispettive norme richiamate dalla UNI TS 11300-1 nel caso di valutazione di tipo A1 (ovvero UNI EN ISO 6946 e UNI EN ISO 10077-1);
  • Non è implementato il calcolo della trasmittanza termica equivalente dei componenti a contatto con il terreno secondo UNI EN ISO 13370;
  • Non è previsto il calcolo della capacità termica dell’edificio secondo UNI EN ISO 13786.

In pratica, la contestazione da cui è partito tutto è quella relativa al calcolo delle trasmittanze termiche da stratigrafia (nei nostri “lavori” abbiamo inserito le trasmittanze come da dato CTI). Prosegue...

MC 11300


Calendario Eventi

<luglio 2017>
lumamegivesado
262728293012
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31123456

Partners