Benvenuto, Ospite Cerca | Discussioni attive | Accedi | Registrati

caldaia a condenzazione
ITAM
#1 Inviato : martedì 1 ottobre 2019 12:35:58
Grado: Classe NC

Iscritto: 08/05/2019
Messaggi: 7
Località: verona
Buongiorno,
sto redigendo un APE per un appartamento con caldaia murale a condensazione esterna. Trovo delle difficoltà a inserire i valori del generatore nella sezione impianti.

1- Leggendo la scheda tecnica della caldaia, sono indicati la portata termica nominale massima sanitario e la portata termica nominale massima di riscaldamento: è corretto utilizzare il più alto di questi valori per determinare la POTENZA TERMICA AL FOCOLARE o questo valore si ricava solo dal libretto di impianto caldaia?

2-Sempre nella scheda tecnica della caldaia, sono indicati più valori di rendimento utile 100% e al 30% del carico, che differiscono in base a diversi gradi di temperature (es. 60/80°C, 50/30°C, 40/30°C): quale devo considerare?

3-Cosa indicano il “DT fumi acqua di ritorno a potenza nominale” e la “temperatura di ritorno in caldaia nel mese più freddo” e si ricavano nella prova fumi o nelle schede tecniche?

GRAZIE!!
Utenti attivi che stanno consultando questa discussione
Guest
Salta a forum  
Non puoi creare nuove discussioni.
Non puoi rispondere nelle discussioni.
Non puoi cancellare i tuoi messaggi.
Non puoi modificare i tuoi messaggi.
Non puoi creare sondaggi.
Non puoi votare nei sondaggi.

Aermec S.p.A. - P. Iva: 00234050235
Engineered by: Multimedia Technology Department