Benvenuto, Ospite Cerca | Discussioni attive | Accedi | Registrati

Relazione requisiti minimi Emilia Romagna
simo85
#1 Inviato : giovedì 21 giugno 2018 19.38.29
Grado: Classe F

Iscritto: 08/10/2015
Messaggi: 39
Località: Bologna
Buongiorno a tutti,
sto affrontando la redazione della relazione sul rispetto dei requisiti minimi energetici; sono in Emilia-Romagna. Per la relazione utilizzo come d'obbligo lo schema di relazione riportato all'Allegato 4 della DGR relativa.
Fin qui tutto ok.

L'intervento consiste in:

1) Sostituzione del generatore di calore per sola ACS
2) Sostituzione infissi
3) Sostituzione di soli due corpi scaldanti (nei bagni)
4) Nuova installazione di climatizzazione estiva con PdC aria-aria

A mio avviso, l'intervento si configura nell'ambito di:

1) Sostituzione infissi --> rispetto valori di trasmittanza e del fattore di trasmissione solare
2) Sostituzione generatore ACS --> rispetto requisiti minimi di rendimento
4) Nuova installazione di climatizzazione estiva con PdC aria-aria --> rispetto requisiti minimi di rendimento

La mia intenzione era semplicemente compilare la relazione dell'Allegato 4 inserendo unicamente questi dati.
Senza allegare altro o fare calcoli sul sistema edificio-impianto.
Secondo il D.M. 37 del 2008 inoltre per tali interventi non c'è obbligo di progetto redatto da tecnico abilitato.

Mi sorge però un dubbio sulla correttezza di questo modo di procedere, in quanto vedo colleghi che, in situazioni del genere, fanno tutto il calcolo del sistema edificio-impianto, esportando tutti i risultati sui fabbisogni, controllando le condense negli elementi opachi, i ponti termici, ecc, ecc.

Mi chiedo: sto sbagliando qualcosa nella mia interpretazione (che è: inserisco SOLO i valori di rendimento del generatore ACS, e della PdC, trasmittanza infissi e valore solare, controllando che ovviamente siano valori ammissibili, senza altri calcoli/progetti/disegni/ecc) in quanto mi sembra che solo questo sia richiesto, nel mio caso?

Per i due termo da sostituire, semplicemente controllo che siano equivalenti ai fini della sostituzione (ovvero che non siano luogo a squilibri di impianto per climatizzazione invernale, che in questo caso è centralizzato).

Grazie a tutti!
Utenti attivi che stanno consultando questa discussione
Guest (2)
Salta a forum  
Non puoi creare nuove discussioni.
Non puoi rispondere nelle discussioni.
Non puoi cancellare i tuoi messaggi.
Non puoi modificare i tuoi messaggi.
Non puoi creare sondaggi.
Non puoi votare nei sondaggi.

Aermec S.p.A. - P. Iva: 00234050235
Engineered by: Multimedia Technology Department